macerata-racconta

Gli studenti del laboratorio 2015-2016 insieme a Marco Balzano

Leggéro Leggerò è il contenitore progettuale e il laboratorio di idee nel quale trovano spazio e crescono tutte le iniziative del Liceo “Leopardi” legate alla valorizzazione del libro e alla incentivazione della lettura.

Le iniziative spaziano dagli incontri con autori e “lettori forti” alla creazione di spazi autogestiti per il bookcrossing, dai laboratori di approfondimento storico e letterario alla partecipazioni a concorsi di scrittura e Olimpiadi dell’italiano, alla progettazione e realizzazione di eventi legati alla letteratura e alla lettura in pubblico.

Di seguito, alcune delle principali iniziative realizzate negli ultimi anni e tuttora in corso:

LIBRIlibriamoci2016_manifestoAMOCI

Dal 24 al 29 ottobre 2016 si è tenuta la terza edizione di Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole, promossa dal Centro per il libro e la Lettura (Cepell) e dalla Direzione generale per lo studente (MIUR).
Questa iniziativa vuole avvicinare alla lettura il mondo della scuola, da quella dell’infanzia alle secondarie; scrittori, scienziati, autori, uomini politici, sportivi, giornalisti, artisti, personaggi della cultura e dello spettacolo così come le famiglie e la gente comune possono entrare nelle aule scolastiche per leggere ad alta voce i libri che più li hanno appassionati.
Come già nello scorso anno, nel nostro liceo, durante tutta la settimana, studenti, ex studenti, docenti e appassionati di lettura si sono confrontanti con gli alunni delle classi del biennio sul loro libro del cuore.

LABORATORIO DI LETTURA E APPROFONDIMENTO STORICO-LETTERARIO

balzano-recanatiPer il terzo anno consecutivo, nell’A.S. 2016-2017 il Liceo “Leopardi” è protagonista di una sezione del festival letterario “Macerata Racconta”, ospitando un laboratorio di lettura e di approfondimento storico-letterario curato dagli esperti dell’Istituto Storico di Macerata. Dopo aver affrontato il tema del terrorismo degli Anni Settanta attraverso la lettura del romanzo Morte di un uomo felice di Giorgio Fontana (Premio Campiello 2014) e quello dell’emigrazione minorile negli Anni Sessanta con L’ultimo arrivato di Marco Balzano (Premio Campiello 2015), quest’anno il laboratorio è dedicato allo studio delle mafie e partirà dalla lettura del recentissimo giallo L’estate fredda di Gianrico Carofiglio.
I partecipanti al laboratorio, a cui (grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale di Recanati) vengono offerte delle copie gratuite del romanzo scelto, avranno l’opportunità di discutere il libro e approfondire il contesto storico in tre incontri laboratoriali e quindi di incontrare l’autore nei giorni di Macerata Racconta (qui il sito del laboratorio).

letture-furiose-reloaded

EVENTI E LETTURE PUBBLICHE

Numerosi sono gli eventi e le letture pubbliche alle quali gli studenti hanno partecipato e contribuito negli ultimi anni. Per stare alle più recenti, si può ricordare la partecipazione, in occasione del Giorno della Memoria 2016, alla maratona Con Primo Levi dall’alba al tramonto, ovvero la lettura integrale di Se questo è un uomo di Primo Levi; e, il primo dicembre 2016 le Letture furiose in occasione dei 500 anni dalla pubblicazione della prima edizione dell’Orlando furioso.

BOOKCROSSING

Da maggio del 2015 nella nostra scuola c’è uno spazio dedicato al bookcrossing, un mobiletto in cui possono essere lasciati i libri che si desidera mettere in contatto con altri possibili lettori, e scegliere i libri da prendere fra quelli disponibili. Il tutto senza regole, nella massima libertà, e con la possibilità di lasciare i propri pensieri e le proprie impressioni su un quaderno a disposizione degli altri bookcrosser.

mobilettomobiletto-2